pagina principale


“Vedo chiaramente che non solo ci saranno una
congregazione femminile ed una maschile,
ma vedo chiaramente che ci sarà anche
una grande associazione di laici,
alla quale tutti potranno partecipare ed adoperarsi
per la Misericordia di Dio, compiendo le opere di Misericordia”

(Frammento di una lettera di suor Faustina a padre Sopocko, aprile 1936).

 

COMUNITÀ DEI FRATELLI DI GESÙ MISERICORDIOSO

A Concordia-Pordenone in Italia, nel 2000, un gruppo di giovani uomini, sotto la direzione spirituale di padre Oreste Marcato OFM, cominciò una vita religiosa comunitaria, assumendo il nome di: Comunità dei “Fratelli di Gesù Misericordioso”. Dopo aver svolto la formazione iniziale, i Fratelli sono stati invitati a Vilnius (Vilna, Lituania), dove l’11 luglio del 2005, il metropolita di Vilnius, card. Audrys Juozas Bačkis, confermò le Costituzioni della Comunità. La comunità nella sua formazione conventuale assunse quale modello da seguire la santità sacerdotale di don Sopoćko, realizzando in pienezza l’invito del Signore Gesù rivelato a santa Faustina.
Fratelli di Gesù Misericordioso conducono una vita di carattere contemplativo ed attivo. Realizzano il loro carisma attraverso la preghiera, l’apostolato, l’insegnamento, il lavoro. Il fondamento e la sorgente della preghiera comunitaria è l’Eucaristia quotidiana, nonché la preghiera incessante di intercessione per i poveri peccatori, la supplica per impetrare la Divina Misericordia per il mondo intero. Attraverso il loro apostolato i fratelli predicano l’attributo più grande di Dio – la Sua Misericordia.


Primi fratelli con il padre spirituale Oreste Marcato OFM




Santuario Madonna di Fatima
via largo della Vittoria,6
06062 Citta della Pieve (PERUGIA)

www.brothersofmercifuljesus.org
e-mail: info@brothersofmercifuljesus.org
gesuemaria@gmail.com

 

 

<< Ritorno all’indice
www.faustina-messaggio.com

torna su

 

 

Diritti d’autore riservati: © redazione del testo – Urszula Grzegorczyk
Consultazione – suor Maria Kalinowska, Congregazione delle Suore di Gesù Misericordioso.
Copia con il nome completo della fonte di origine
© Traduzione: Wanda Kapica. Correzione: Urszula Buczkowska-Marchetti